Blog

Osservazioni Pedagogiche

Osservazioni pedagogiche a scuola

Il Pedagogista è lo specialista dei processi educativi e formativi e si occupa di attivare una relazione d’aiuto nei confronti del proprio utente per favorirne lo sviluppo o per consentirgli il superamento di una situazione problematica (una condizione di disagio o un disturbo).

L’obiettivo è quello di fornire un aiuto allo sviluppo dell’intera personalità favorendone i processi formativi nelle diverse fasi di sviluppo e l’adattamento nei diversi contesti nei quali la persona vive e si realizza.

La scuola, negli ultimi anni, si trova di fronte ad una sempre più ampia varietà di difficoltà che non sempre è possibile descrivere in una diagnosi clinica specifica.

Con l’espressione Bisogni Educativi Speciali (BES), termine nato dopo l’emanazione della Direttiva ministeriale del 27 dicembre 2012 “Strumenti di intervento per alunni con Bisogni Educativi Speciali e organizzazione territoriale per l’inclusione scolastica“, si vuole indicare l’area dello svantaggio scolastico e gli alunni che necessitano di un’attenzione speciale da parte delle insegnanti.

La collaborazione con figure professionali che si occupano di educazione può essere, per la scuola, gli insegnanti, gli alunni e gli stessi genitori un momento di confronto e di supporto nell’identificare le strategie e le modalità relazionali più efficaci per supportare lo sviluppo e l’apprendimento armonico dei bambini.

Spesso per genitori ed insegnanti è difficile individuare esattamente strategie efficaci per rispondere a comportamenti che il bambino mette in atto in determinati momenti scolastici o con l’insorgere di determinate richieste; ancora più difficile risulta individuare gli antecedenti o cause scatenanti di quel determinato comportamento, al fine di poterlo prevenire.

Il Centro APPE Saronno ha all’interno della propria equipe di professionisti, pedagogisti clinici formati per effettuare osservazioni dirette nel contesto scolastico e consulenza alle insegnanti.

Le osservazioni avranno luogo nei momenti della giornata che, stabiliti insieme alle insegnanti ed alla famiglia, si valuteranno essere quelli dove si manifestano maggiormente le problematiche individuate insieme alla famiglia.

Una osservazione diretta del problema è spesso il primo passo per instaurare un intervento mirato ed efficace ed adattato al singolo bambino ed alle sue peculiari difficoltà.

L’intervento del pedagogista può essere utile ad esempio quando si riscontrano difficoltà:

  • nella gestione di problematiche comportamentali;
  • nelle difficoltà relazionali;
  • iperattività e disattenzione

Per chi fosse interessato, è possibile contattare il centro APPE di Psicologia Evolutiva di Saronno per ottenere ulteriori informazioni relativamente Osservazioni Pedagogiche scolastica via e-mail  o telefonicamente. Visita la pagina contatti.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La Logopedia nei Disturbi Specifici dell’Apprendimento

La nuova normativa regionale nell’ambito dei disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) richiede il lavoro di un’equipe …

Le emozioni nei bambini

I cambiamenti  evolutivi nel modo di provare le emozioni I bambini nel loro processo di evoluzione sono continuamente soggetti …

Metodo Feuerstein

Il Metodo Feuerstein, ideato dallo psicologo e pedagogista israeliano Reuven Feuerstein, ha come fine il potenziamento delle …